7IT02-0423-02

Record eventi allarme

Ciascun evento viene memorizzato con due record:

  • Un record "principale", creato quando si verifica l'allarme isolamento o l'allarme isolamento preventivo. Questo contiene il valore dell'isolamento.

  • Un record "secondario", creato per i tipi di eventi seguenti:

    • Allarme isolamento acquisito

    • allarme isolamento transitorio

    • mancanza di alimentazione o spegnimento e riaccensione

    • Errore del prodotto

    • Disabilitazione iniezione

    • Sovracapacità

    • Sovratensione

    NOTA: i record secondari elencati sono applicabili all'allarme isolamento e all'allarme isolamento preventivo.

Descrizione di un record eventi nel registro

Registro Unità Tipo Intervallo Descrizione
Word 1 - Uint16 1-65535 Numero record evento

Word 2

Word 3

Word 4

Word 5

- Uint64 - Marcatura dell'ora dell'evento (con lo stesso codice della data/ora del prodotto)

Word 6

Word 7

- Uint32

  • 0x00-0xFF

  • 0x40, 0x20

  • 1020-1021, 1110

Identificatore record:

  • Word 6, byte più significativo: informazioni per record principale/secondario. Questo campo indica il tipo di record principale e secondario.

  • Word 6, byte meno significativo: tipo di dati archiviati nel campo Valore.

  • Word 7: indirizzo del registro Modbus che è l'origine dei dati nel campo Valore.

Word 8

Word 9

Word 10

Word 11

- Uint64 -

A seconda del tipo di record (principale o secondario):

  • Record principale (quando si verifica l'evento): valore di resistenza di isolamento (in Ohm) quando si è verificato l'evento (codificato in Float32 negli ultimi 2 registri).

  • Record secondario (per l'elenco di eventi precedente) (codificato in Uint32 sugli ultimi 2 registri)

Word 12 - Uint16 1-65534

Identificatore record principale/secondario per l'evento:

  • In caso di un record principale per un evento, questo identificatore è un numero intero dispari: la numerazione parte dall'1 e il numero aumenta di 2 per ciascun nuovo evento.

  • In caso di record secondario per un evento, questo identificatore è uguale all'identificatore record principale più 1.

Per Word 6 (byte più significativi), gli intervalli sono 0x00-0xFF. I byte assegnati per gli eventi principali e secondari sono elencati di seguito:

Evento Byte
Eventi principali
Allarme isolamento preventivo 0x01
Allarme isolamento 0x02
Eventi secondari
Nominale 0x21
allarme isolamento transitorio 0x22
Allarme isolamento acquisito 0x23
Iniezione disabilitata 0x24
Sovracapacità 0x25
Sovratensione 0x26
Errore del prodotto 0x27
mancanza di alimentazione o spegnimento e riaccensione 0x28
Preventivo nominale 0x41
Allarme isolamento transitorio preventivo 0x42
Allarme isolamento acquisito preventivo 0x43
Iniezione preventiva disabilitata 0x44
Sovracapacità preventiva 0x45
Sovratensione preventiva 0x46
Errore prodotto preventivo 0x47
Mancanza di alimentazione preventiva o spegnimento e riaccensione 0x48

Esempio di un evento

I 2 record successivi si riferiscono all'esempio di un allarme isolamento verificatosi il 1° ottobre 2010 alle 12:00 e acquisito alle 12:29.

Numero record: 1

Indirizzo Registro Unità Tipo Valore Descrizione
dec esa dec esa
20002 4E22 20003 4E23 - Uint16 1 Numero record
20003 4E23 20004 4E24 - Uint64

  • 10

  • 0

  • 10

  • 1

  • 12

  • 0

  • 0

Data in cui si è verificato l'allarme isolamento (1° ottobre 2010, ore 12:00)
20007 4E27 20008 4E28 - Uint32

  • 0x02

  • 0x40

  • 1020

Identificatore record:

  • Record principale più record secondario

  • Valore Float32 (resistenza di isolamento)

  • Valore registro 1020 (registro per il monitoraggio della resistenza di isolamento)

20009 4E29 20010 4E2A Ohm Uint64 10000 Valore di resistenza di isolamento al momento dell'allarme isolamento
20013 4E2D 20014 4E2E - Uint16 1 Identificatore record secondario per l'evento

Numero record: 2

Indirizzo Registro Unità Tipo Valore Descrizione
dec esa dec esa
20014 4E2E 20015 4E2F - Uint16 2 Numero record
20015 4E2F 20016 4E30 - Uint64

  • 10

  • 0

  • 10

  • 1

  • 12

  • 29

  • 0

Data in cui l'allarme isolamento è stato acquisito (1° ottobre 2010, ore 12:29)
20019 4E33 20020 4E34 - Uint32

  • 0x23

  • 0x20

  • 1110

Identificatore record:

  • Record secondario

  • Valore Uint32 (allarme acquisito)

  • Valore registro 1110 (registro stato prodotto).

20021 4E35 20022 4E36 - Uint64 8 Valore del registro allarme isolamento al momento dell'acquisizione allarme isolamento
20025 4E39 20026 4E3A - Uint16 2 Identificatore record secondario per l'evento
Codice QR per questa pagina

Le informazioni sono state utili?